Seguimi sui social network

Il racconto visuale e musicale come metafora dell’esperienza: modalità di rappresentazione


Presentazione


lab-2Ogni persona, per raccontare e organizzare le proprie esperienze, tende a utilizzare spontaneamente un sistema di rappresentazione privilegiando un canale percettivo piuttosto che un altro; ciò si riflette sulla narrazione che la persona fa di sé e del mondo e sulle metafore che vengono utilizzate per focalizzare ed esprimere pensieri ed emozioni.

La metafora è uno strumento importante nel lavoro autobiografico  per la sua potenza comunicativa e conoscitiva; è efficace perché parla all’inconscio, favorisce il riaffiorare di elementi sopiti, inosservati, o addirittura sconosciuti, facilitando l’assunzione di consapevolezza e il cambiamento di modalità nella percezione della realtà.

 

A chi è rivolto


Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che considerano alla base delle dinamiche educative e formative l’importanza di un ritorno a se stessi e desiderano conseguire nuovi elementi per la conoscenza di sé e delle proprie modalità espressive attraverso il suono vocale e strumentale e la drammatizzazione. Non richiede alcuna competenza musicale specifica.

Obiettivi

  • Osservazione e ascolto: due modalità fondamentali alla base del processo di conoscenza di sé e di comunicazione interpersonale
  • Forma/colore/suono: la reversibilità di un processo associativo nella ricerca di una risonanza  interiore
  • Dalla composizione grafico-pittorica alla composizione musicale: osservazione, analisi, ascolto e  consapevolezza delle proprie scelte
  • L’interazione tra il visto e l’udito come metafora della propria esperienza:  combinazione e organizzazione di materiali diversi per strutturare e dare forma alle proprie emozioni

Indicazioni organizzative

Durata: Il laboratorio si articola in due fine settimana con il seguente orario:
Sabato 10.00/13.00 – 14.30/17.30
Domenica 10.00/13.00
La definizione delle date ed  eventuali modifiche all’orario prescelto saranno concordate direttamente con le persone interessate
Partecipanti: 4 – 6 persone. Non è richiesta alcuna competenza specifica
Dove : a Firenze
Informazioni dettagliate: Telefonare al 347 5228802 o inviare una email a info@memoriasonora.it

Modalità di partecipazione


Ai partecipanti è consigliato portare :

  • abbigliamento  comodo
  • un tappetino da palestra o un asciugamano da stendere in terra
  • un quaderno da utilizzare come “diario di lavoro”